idea-re

Un moderno stabilimento ceramico utilizza la stessa quantità di acqua di una città di medie dimensioni. Il progetto SLIGHT GRANULATION mira a ridurre del 30% il fabbisogno di acqua nei processi ceramici. Il progetto è stato finanziato dalla Commissione Europea tramite lo Strumento per le PMI del Programma Horizon 2020.

Cliente: Manfredini & Schianchi

Web: www.manfredinieschianchi.com

Tipo: PMI

Obiettivo. Sviluppare uno studio di fattibilità per validare le prestazioni di un innovativo processo industriale nel settore ceramico, in grado di azzerare l’utilizzo di acqua. Un moderno stabilimento ceramico utilizza la stessa quantità di acqua di una città di medie dimensioni. Lo sviluppo di nuove tecnologie in grado di ridurre il consumo idrico nelle fasi produttive risulta quindi essere di forte impatto per la sostenibilità ambientale dell’industria ceramica europea.

Esigenza. Sviluppare uno studio di fattibilità con lo scopo di:

  • individuare potenziali clienti per la fase di commercializzazione del prodotto;
  •  comparare le performance del nuovo processo con i metodi tradizionali;
  • definire il piano di sviluppo industriale;
  • identificare un partner industriale per la costruzione del primo impianto pilota su scala industriale.

Progetto. SLIGHT GRANULATION ha ricevuo il supporto da parte della Commissione Europea mediante lo Strumento per le PMI (Fase 1), ricevendo un finanziamento di €50.000 per lo sviluppo dello studio di fattibilità. Lo studio è stato eseguito nel periodo Giugno 2016 – Dicembre 2016.

idea-re ha supportato Manfredini nello sottomissione della domanda di finanziamento e nello sviluppo dello studio di fattibilità.

Servizi utilizzati: Europrogettazione; Consulenza per l’innovazione, Lean startup